Marco Roveda

Lifegate

Marco Roveda

Lifegate

Nel 2000 fonda LifeGate con l’obiettivo di diffondere i valori dell’etica, il rispetto dell’uomo e dell’ecosistema. Questo percorso era già iniziato nel 1986 con Fattoria Scaldasole, azienda che in pochi anni diventa la prima azienda del biologico in Italia e quarta società italiana nel settore dello yogurt. In breve tempo oltre 60.000 aziende, ispirate dal successo di Scaldasole, iniziano a produrre e trasformare prodotti biologici portando l’Italia dall’ultimo al primo posto per produzione di biologico in Europa. Vive dal 1981 in provincia di Como nella prima casa solare passiva costruita in Italia e da lui progettata, in passato già sede dell’azienda agricola Fattoria Scaldasole e che oggi ospita il primo parco fotovoltaico ad inseguimento solare del nostro Paese.

Nel 1997 viene premiato dalla Camera di Commercio di Milano  con il premio “Imprenditore dell’Anno”  nella categoria “Qualità della vita”.
Nel 2008 il World Economic Forum di Davos gli assegna il premio “Imprenditore Sociale dell’Anno” che riconosce i migliori imprenditori sociali scelti in trenta nazioni.
Nel 2010 diventa membro del WorldShift Council on the G20 (WS20).