Paolo Ferrarini

Corrispondente italiano Cool Hunting

Paolo Ferrarini

Corrispondente italiano Cool Hunting

“Il panel “Dal design all’editoria 4.0, quale futuro per i nuovi talenti?” ha rappresentato una rara occasione di confronto tra chi crea riviste indipendenti e chi fa parte dell’establishment dell’editoria. Il dialogo è stato franco e diretto, all’insegna della sincerità e dell’amore per uno degli ambiti professionali che danno tanto al settore moda. Abbiamo avuto la fortuna di vedere come lavora un’altra eccellenza italiana, fonte di sperimentazione, innovazione e creatività a livello internazionale”

.

Ricercatore, docente e content curator, si occupa di innovazione in design, moda, tecnologia e comunicazione. È corrispondente italiano di Cool Hunting e collabora con testate nazionali e internazionali.

Titolare del corso di “Fashion and Industrial Design” presso l’Università di Bologna (Polo di Rimini) è visiting professor presso scuole di moda e di design in Italia e all’estero. Fa parte dei comitati scientifici di Milano Design Award e di Brera Design Days.